Che faccio? Ovvero come sopravvivere a trunk, branch e tag

In questi giorni sul lavoro si è aperta una discussione sulla modalità di gestione delle linee di sviluppo all’intero del repository.

Come suggerimento di lettura sull’argomento consiglio in primis “Version control with Subversion” e poi la “Microsoft Team Foundation Server branching guidance” (che nonostante il nome contiene diversi spunti sulla gestione del codice sorgente e copre sia la versione 2008 che la 2010)

Il progetto su Codeplex è interessante perchè contiene svariati scenari reali in cui è possibile calarsi. Inoltre è molto utile l’idea di partire da una configurazione definita Basic e scalare via via verso soluzioni più complesse (Standard, Advanced e Mature) qualora si rivelasse necessario.

And don’t forget: “every branch you create does have a cost so make sure you get some value from it”

Share

Rilasciata la versione 1.5 di TortoiseSVN

Il 21 giugno è stata rilasciata la versione 1.5 di TortoiseSVN.

Le modifiche dalla versione 1.4 sono state 5815 e leggendo il changelog di questa release mi hanno colpito in particolare:

  1. Supporto per le changelist
    Capita spesso che durante una sessione di lavoro nella working copy si stiano risolvendo contemporaneamente più bug, o effettuando diverse modifiche in parallelo. TortoiseSVN è adesso in grado di raggruppare i file in “changelist”, cioè gruppi di file logicamente raggruppati in base alle modifiche in corso. Diventa quindi possibile gestire direttamente le changelist, sia dalla form di commit sia dalla form di “Check for modification”
  2. Cache del log
    Caricare il log delle modifiche può essere molto lento soprattutto su collegamenti con poca banda. TortoiseSVN effettua ora il caching sul disco locale del log e richiede al server solo le informazioni modificate
  3. Nuovo Repository Browser
    Il repository browser è stato ridisegnato completamente. Adesso ha un interfaccia simile ad explorer con un tree view sulla sinistra e l’elenco dei file sulla destra
  4. Nuova gestione delle icone di overlay
    E’ stato aggirato il limite di 12 icone di overlay imposto da windows per i file condividendo le icone di overlay tra tutte le istanze client di TortoiseSVN.
    Come risultato secondario è stato possibile aggiungere due icone di overlay per i file non versionati e per quelli ignorati.

Maggiori informazioni sulla release sono disponibili su http://tortoisesvn.net/node/331

Il changelog completo è reperibile al link http://tortoisesvn.tigris.org/tsvn_1.5_releasenotes.html

 

Share